Come fu persa la Spartiate

L’ammiraglio Racord, a bordo della poderosa 120 cannoni Spartiate (la terza nella foto), ha finalmente deciso di affrontare la flottiglia inglese che lo sta sfrucugliando da due settimane. Allons enfants de la Patriii-iie… La linea di fila francese procede spedita col vento al traverso.

1

La linea di fila inglese, con l’ammiraglia HMS Arrogant in seconda posizione, procede invece  lentamente di bolina su una rotta convergente: gli inglesi sono ormai quasi controvento.

2

La linea francese, con grande tranquillità, esegue un’ordinata virata sempre mantenendosi col vento al traverso.

3

Gli inglesi con il vento a sfavore decidono di sfruttare la maggiore qualita’ di manovra dei propri marinai e cominciano a frammentare la formazione andando in caccia dei francesi singolarmente o quasi. Ovviamente, una manovra del genere scompagina completamente la fila…

4

I francesi non si preoccupano minimamente delle ardite manovre inglesi e, sempre con grande flemma, proseguono con la loro formazione quasi unita. Le ultime due navi si sganciano dalla formazione principale per sfruttare la loro maggiore velocita’ rispetto al resto delle navi.

5

Dopo alcune manovre la nave di testa inglese, HMS Tremendous, riesce a sopravanzare la linea francese e si aggiudica l’onore del primo fuoco sparando alle vele del primo vascello francese, la Diciotto Fruttidoro, che comincia a subire qualche lieve danno.

6

La distanza tra le navi diminuisce ed ora tutta la linea francese principale scambia bordate con le prime navi inglesi che sono riuscite ad arrivare a tiro, HMS Tremendous e Arrogant. Diversi vascelli subiscono danni vari alla velatura, e sopratutto l’ardita HMS Tremendous che e’ troppo sola contro i francesi.

7

Ed ecco che, con una manovra tra il disperato e l’ardito (o per un errore clamoroso…), la HMS Tremendous taglia la rotta della linea francese,  costringendo la Diciotto Fruttidoro e la seconda della fila, la Marat, ad una brusca manovra che le porta quasi a collidere tra loro! Il resto della linea francese sfila ed evita la collisione multipla, mentre le altre navi inglesi finalmente riescono a prendere un po’ di vento al traverso e ad avvicinarsi velocemente per supportare l’attacco. In basso a sinistra si notano le ultime due navi francesi, la Tyrannicide e la Jean-Jacques Rousseau, operando una manovra di aggiramento si trovano ora un po’ attardate rispetto a quello che si appresta ad essere il fulcro dello scontro

9

Dettaglio della manovra semi-suicida eseguita dalla nave inglese.

10

Il corpo a corpo è un massacro: la Diciotto Fruttidoro, quasi disalberata da una bordata a brevissimo raggio, deve abbassare i colori mentre la HMS Tremendous, che tenta di virare per avere maggiore potenza di fuoco, è ormai quasi un pontone..

11

… e viene a sua volta quasi disalberata dai francesi ed anch’essa abbassa i colori. Anche l’ammiraglia britannica HMS Arrogant, seconda della squadra, ha subito diversi danni, ma sono ormai sopraggiunti il resto degli inglesi che cominciano a sparare bordate sui francesi sempre più in difficoltà.

12

L’ammiraglia inglese, con l’ultimo abbrivio consentito dalle poche vele rimaste, taglia la linea francese (ancora!) e va a grappinare l’ammiraglia francese, mentre le ultime due navi inglesi tagliano a loro volta la strada ai francesi e continuano con le loro bordate a danneggiare quella che ora e’ la nave di testa della linea francese, la Brutus.

13

La HMS Arrogant aveva avuto molte più perdite, ma i suoi marinai si lanciano sulla Spartiate con furore e, dopo una lotta all’ultimo sangue, rimangono padroni del ponte della 120 cannoni! La Brutus, in testa, è praticamente piallata a zero dalle due navi inglesi che le sprano con piena bordata. La Tyrannicide e la Jean-Jacques Rousseau, rimaste in coda, vedono la mala parata e discretamente fanno rotta verso Brest, lasciando i britannici padroni del mare.

Lo scontro è finito. Gli inglesi restano padroni del mare e catturano la Brutus ormai disalberata e la Spartiate, ma avrnno bisogno di fare parecchi lavori per rimettere a posto la Arrogant e la Tremendous.

Advertisements

Un pensiero su “Come fu persa la Spartiate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...