Battaglia di Wooden Hill

16 maggio 1024. I sassoni di Lord Maio si trovano ad affrontare la rivolta del conte Stephan, che ha ottenuto l’appoggio dei vichinghi del capo Havard, convinto dalla promessa di farlo nobile e suo vassallo di condecergli un territorio. Lord Maio si è schierato a fronteggiare i due avversari su una lunga collina boscosa e conta sulla poca fiducia reciproca tra i sassoni e i vichinghi che potrebbe tornare a suo vantaggio…

IMG-20170526-WA0004

Continua a leggere “Battaglia di Wooden Hill”

Battaglia di Sutton

Siamo in Inghilterra, alla fine del quindicesimo secolo, durante lo scontro tra i sostenitori della casa di Lancaster e di York per l’incoronazione del Re, la cosiddetta “Guerra delle due Rose”.

War-of-the-Roses
Un esercito di York al comando di Paul Lord de Valentine e di Sir Richard Shirt è sbarcato dalla costa francese e si dirige su Londra. Le forze dei Lancaster, comandate da Albert Lord Ribery e Josheph Lord d’Avril sono coraggiosamente decise a sbarrare loro la strada della capitale, poco fuori del villaggio di Sutton nel Surrey, nei possedimenti del Duca di Guildford che osserva lo svolgersi degli avvenimenti.
I Lancaster hanno schierato in una lunga linea le loro truppe, posizionando la loro artiglieria, su cui contano molto, su una piccola collina sull’estrema destra, con l’idea di martellare gli attaccanti sul fronte e poi sul fianco sinistro esposto al fuoco. In difesa billmen ed arcieri. Segue una formazione di arcieri e men-at-arms e più al centro un’altra con billmen e arcieri. Sulla sinistra i nobili e i loro cavalieri pesanti attendono l’avanzata del nemico ben al riparo di un’altra collina. Dietro di loro una riserva di billmen e arcieri appena arrivata da Londra.

Continua a leggere “Battaglia di Sutton”