Austria 1805

Ospiti di Strategia e Tattica, abbiamo giocato un piccolo scenario per presentare Black Powder a degli amici, con splendide miniature in 15mm.

foto-020

Dopo la resa di Mack a Ulm, diverse colonne francesi sono lanciate all’inseguimento di Austriaci e Russi.
Una divisione di fanteria francese rinforzata da una divisione di cavalleria ha agganciato una forte retroguardia composta da russi e austriaci, che si fermano per dare battaglia.
Napoleone ha ordinato di ingaggiare qualsiasi grossa formazione nemica, mentre il comandante della retroguradia russa (il principe Segajoski) ha promesso promozioni e ricompense a chi fermerà l’avanzata francese.

I francesi schierano la divisione di cavalleria a sx (2 rgt dragoni, 2 chasseur, 1 art horse) e la fanteria sulla destra (8 batt linea veterani, 1 art med, 1 art pes), ignorando il bosco e il lato destro del campo di battaglia.

foto-002

I russi hanno la cavalleria all’ala sinistra (3 rgt ussari, 1 art horse), nei pressi del bosco la 2a brigata russa (3 batt linea, 1 jaeger), al centro 2 art med e una brigata austriaca (4 linea coscritti) e alla destra la 1a brigata russa (1 granatieri, 2 linea, 1 jaeger).

foto-003

I francesi avanzano compatti su tutta la linea. Dietro il bosco si intravede la cavalleria russa.

foto-008

Anche gli Alleati avanzano, ma in maniera meno compatta.

foto-009

I Dragoni francesi si portano avanti ad un trotto sostenuto..

foto-011

… e la loro avanzata induce un prudente schieramento in quadrato alla brigata dell’ala destra russa!

foto-012

La 1a brigata russa abbandona i quadrati e coraggiosamente si porta a distanza di tiro dei dragoni: il fuoco incrociato causa ingenti perdite al 1′ rgt dragoni, che deve ritirarsi disordinatamente; il 2′ rgt carica, ma subisce molte perdite e si deve ritirare.
Al centro i francesi hanno concentrato tutti i loro cannoni, ma causano pochi danni alle fanterie nemiche.
La cavalleria leggera russa si addentra nei boschi e minaccia il fianco destro francese.

foto-014

I coscritti austriaci attendono il loro momento, ma temono lo sbarramento delle artiglierie francesi.

foto-016

I dragoni francesi si ritirano per riorganizzarsi, mentre al centro la fanteria francese e gli chasseur occupano la collina.
La cavalleria russa rimane nei boschi … a cogliere funghi? 🙂

foto-018

La 2a brigata russa si è finalmente messa in moto e avanza verso i francesi, sperando in un attacco concertato con gli ussari dal bosco.

foto-019

L’artiglieria francese comincia a inquadrare il bersaglio e sia le fanterie austriache che quelle russe cominciano a subire danni.
Al centro, gli Chasseur francesi hanno eliminato un’artiglieria russa e un battaglione di coscritti austriaci, mentre i francesi hanno perso un battaglione di fanteria a causa della moschetteria russa.

foto-020

Gli Chasseur francesi si riorganizzano dopo la travolgente carica.

foto-021

Gli austriaci cercano vendetta e insieme all’artiglieria russa eliminano un altro battaglione francese, ma ora devono subire la carica degli Chasseur, che essendo ancora provati dai precedenti combattimenti, vengono respinti.

foto-024

Gli jager russi hanno cominciato uno scontro a fuoco contro due battaglioni francesi, ma resistono bravamente.
Gli ussari continuano a “bivaccare” nel bosco.

foto-025

In alto: la 2a brigata russa passa all’attacco e travolge due battaglioni francesi, ma così facendo espone il fianco agli Chasseur.
Al centro: gli austriaci si sono ritirati, per non sfidare la sorte 🙂

foto-026

Come previsto, gli Chasseur hanno caricato e mandato in rotta un battaglione russo, ma finalmente gli ussari russi si sono risvegliati dal loro torpore e hanno respinto gli Chasseur.

foto-027

I francesi hanno perso quasi tutta la fanteria (tutti veterani del campo di Boulogne!!!), la loro cavalleria è stanca e l’artiglieria, pur se integra, non è in una delle sue giornate migliori.
I russi hanno perso 2 art e 6 batt fanteria (2 coscritti), mentre la cavalleria è fresca.
I francesi si ritirano, coperti dalla loro cavalleria, mentre il comandante russo si vanterà di aver respinto preponderanti forze nemiche 🙂

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...