Riga 1812

1812: due forze equivalenti di russi e di franco-bavaresi si incontrano nella zona di Riga. Gli alleati sono obbligati ad attaccare ma, strategicamente, si sono messi in una gran brutta situazione…

foto-029


Per questa battaglia abbiamo simulato i movimenti strategici dei due schieramenti utilizzando la sezione sulle campagne del regolamento Blucher. Grazie alla superiorità numerica in cavalleria, in questa fase strategica i russi hanno conquistato più villaggi e quindi più punti vittoria; ne è scaturita una battaglia con i russi comodamente sulla difensiva e i franco-bavaresi costretti ad attaccare, nonostante non avessero alcuna superiorità numerica …….. 🙂

Abbiamo giocato la battaglia con il regolamento March Attack e miniature 1/72; ogni unità è composta da due basi, tranne le artiglierie franco-bavaresi che sono su una base.

I piani
I russi ancorano il proprio fianco sinistro ad un bosco, occupato da 4 battaglioni di jaeger: al centro occupano alcune alture presidiandole con forti aliquote di artiglieria, mentre la sinistra è protetta da un torrente e si appoggia a un villaggio.

I francesi decidono di provare a sfondare sulla loro destra, dalla cui parte arriveranno anche i rinforzi (una piccola divisione bavarese e 2 reggimenti di cavalleria pesante francese), mentre la sinistra sarà tenuta da una brigata bavarese che dovrà fingere un attacco anche da quella parte. L’attacco principale sarà portato da 2 brigate bavaresi (8 batt linea, 2 jaeger), affiancate dalla cavalleria bavarese (1 rgt dragoni e 1 rgt chasseur); la divisione francese si terrà in supporto per sfruttare il cedimento della prima linea russa. Inoltre vengono ammassate 5 batterie di artiglieria, di cui 1 pesante da 12 lb, per appoggiare l’attacco principale.

foto-001

I Russi schierano due divisioni di fanteria al completo, per un totale di 16 batt moschettieri, 8 jaeger, 8 batterie di artiglieria, di cui 2 pesanti da 12lb: praticamente un muro invalicabile. I rinforzi, che per la fortuna del dado arriveranno già al secondo turno, consistono in 1 brigata di granatieri (8 batt e 1 art med), numerosa cavalleria (4 rgt ussari, 4 rgt cosacchi, 4 rgt dragoni, 1 art horse) e infine 4 batt di opolchenie!
I Franco-Bavaresi concentrano 17 battaglioni franco bavaresi, 4 rgt di cavalleria bavarese e 5 art sulla destra, 5 batt bavaresi e 1 art med al centro e 5 batt bavaresi alla sinistra. A destra si vedono le lunghe colonne dei rinforzi russi; in alto a sinistra, si nota un generale bavarese, sul cui volto si legge un filo di sconcerto 🙂

foto-004

La battaglia

Dietro la prima linea russa si sta schierando la cavalleria. Intanto la cavalleria bavarese avanza incurante delle perdite inflitte dalla poderosa artiglieria russa.

foto-005

I dragoni bavaresi caricano un battaglione di fanteria russa, che non si cura nemmeno di mettersi in quadrato, confidando nell’appoggio della sua artiglieria e infatti i Bavaresi saranno respinti: tutto l’attacco della cavalleria bavarese non è supportato dalla fanteria e quindi è destinato a fallire.

foto-008

Nonostante le perdite subite, la cavalleria bavarese si ritira, lasciando la scena ai carabinieri e ai lancieri francesi appena giunti. La fanteria si muove lentamente, temendo la mitraglia delle tante artiglierie russe. Più a destra gli jaeger bavaresi sono affiancati dalla fanteria leggera francese e cominciano ad attaccare gli jaeger russi nel bosco. In basso a destra: è arrivata la 2a divisione bavarese (8 batt linea, 2 jaeger, 1 art med), che viene velocemente spedita a rinforzare l’ala sinistra alleata, perchè …

foto-011

… l’ala destra russa, vedendo l’esiguità della brigata bavarese (4 batt linea e 1 jaeger) passa all’attacco e anche le Opolchenie avanzano!!!!

foto-012

Mentre l’ala sinistra bavarese ripega verso il centro, la cavalleria francese rinnova i suoi attacchi. Ma i russi continuano ad ammassare truppe: in seconda linea i granatieri e in terza linea la cavalleria.

foto-018

La 2a div bavarese prende possesso del centro, ma un incessante e preciso fuoco d’artiglieria russa la decimerà (perderà 7 dei suoi 10 battaglioni solo per il fuoco dell’artiglieria!!!)

foto-021

Mentre le fanterie leggere franco-bavaresi stanno sloggiando gli jager russi dal bosco (in basso a sinistra), dall’altra parte del campo di battaglia si nota in lontananza una colonna di cosacchi russi: hanno adocchiato bottino da saccheggiare? 🙂

foto-024

Sulla destra, francesi e bavaresi rinnovano gli attacchi alla prima linea russa che non cede, grazie anche all’infallibilità dei suoi cannonieri! Al centro, intanto, la grand batterie franco-bavarese non è stata altrettanto efficace e la cavalleria francese ha perso un rgt di carabinieri, quindi si ritira per riorganizzarsi.

foto-025

Con somma meraviglia di tutti (soprattutto dei giocatori!) i cosacchi non sono andati a far facile bottino, ma si sono schierati per attaccare la fanteria bavarese, i cui quadrati di emergenza riescono solo in un caso su tre … e così un battaglione di linea è travolto, e l’intera ala sinistra alleata è in crisi. Urrah!

foto-028

La battaglia volge al termine. L’ala sinistra russa ha perso tutti gli jaeger e il possesso del bosco, ma la brigata dei granatieri è fresca e con facilità può contenere gli stanchi battaglioni dei leggeri francesi e bavaresi. Il centro russo ha perso un pò di terreno, ma ha subito poche perdite, mentre i bavaresi si sono dissanguati in continui attacchi. L’ala destra russa, grazie ai cosacchi, sta avviluppando la sinistra francese e quindi la vittoria è a pieno titolo dei russi, ma visto che i due schieramenti si equivalevano, il compito per l’attaccante era proprio arduo, se non impossibile!

foto-033
Termino con una personale considerazione: nei combattimenti, il regolamento lascia poco spazio al dado e questo può piacere o meno, ma dal mio punto di vista non ricrea l’incertezza dei campi di battaglia napoleonici! Comunque riproveremo March Attack 🙂 – Diego

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...