Marzo ruggisce ancora come un leone…

Prologo
Roma, 30 Aprile 2016

Una piccola scritta gialla….un logo assolutamente inconfondibile per chi è interessato ai giochi in scatola vintage italiani.

INTERNATIONAL TEAM, logo giallo, scatola blu.

Inizio a scorrere l’archivio mentale, che gioco sarà?

Lo spazio verso lo scaffale del mercatino dell’usato diminuisce, è un po’ in alto, mi devo mettere sulle punte per prenderlo:

Sherlock Holmes Consulting Detective

sherlock_01
Lui!

E’ lui

Il prezzo € 16,70 euro.

Prima occhiata, mai giocato, sembra essere completo.

Lo prendo e immediatamente scrivo un messaggio al mio compagno di acquisti boardgamistici, Andrea, che accetta di buon grado la divisione della spesa.

Sono un po’ di mesi che lo tenevamo d’occhio nella sua nuova edizione ma sicuramente a questo prezzo non possiamo esimerci…

Roma 16 Agosto 2016

E’ arrivato finalmente il momento della prova!

sherlock_02

Reclutato alla causa anche Matteo, dopo aver fatto una breve disamina del regolamento e letto la conferenza di Sherlock Holmes ai suoi Irregolari di Baker Street, ci apprestiamo a giocare il primo caso del gioco:

“Il magnate delle munizioni assassinato”

20 Marzo 1888. Nonostante la fine del mese si avvicini, marzo ruggisce ancora come un leone …

Bastano pochi minuti e siamo subito immersi nella Londra di fine 800, tutti gli elementi cruciali delle avventure di Conan Doyle sono presenti. Spionaggio, ambasciate, nobili, cocchieri, Scotland Yard, Moriarty ma soprattutto il grande investigatore pronto a essere sfidato ai ‘’punti’’ per la risoluzione del caso.

La vera protagonista di questo gioco è però la città e l’interazione che i giocatori riescono a costruire con lei attraverso la mappa.

Londra appare bellissima così come l’abbiamo lungamente immaginata durante la lettura del nostro tanto amato detective.

Hai bisogno di un esperto in chimica? Consultare l’archivio, la biblioteca? Basta consultare l’annuario e se avrai avuto intuito o fortuna verrai premiato attraverso la scoperta di un indizio.

Tutto si conclude verso l’una e mezzo di notte….prima partita conclusa con schiacciante vittoria di Holmes nei nostri confronti! Ma caro il nostro oppiomane stiamo gia studiando i nostri errori per tornare alla carica ed essere pronti alla seconda prova.

Diciamo anche che, se giocato in maniera collaborativa, Sherlock Holmes Consulting Detective si avvicina di molto ad un GDR senza bisogno di avere un master. Inoltre la sfida con Homes è del tutto accessoria: l’obiettivo primario diviene naturalmente risolvere il mistero in tutte le sue parti e rispondere a tutte le domande di fine scenario. Anzi, seguire le piste secondarie, se anche tolgono punti e probabilmente saranno la causa principale della sconfitta nel confronto con Holmes, in realtà danno spessore narrativo a tutto il resto e la curiosità ti spinge a seguirle anche se sai fin da subito che non daranno grossi contributi alla risoluzione del mistero.

Le fasi più coinvolgenti poi sono proprio nella collaborazione con gli altri giocatori, nel confronto delle teorie, nella discussione su quale pista seguire. E in questo non possiamo che inchinarci a chi ha elaborato gli scenari: il gioco non è per niente banale, scontato o su binari. Anche pensando in modo “meta” e non facendosi avvincere dall’immersione nell’ambientazione, gli indizi non sono mai palesi. Ogni indizio contiene una discreta quantità di informazioni e alle volte il particolare più insignificante invece si rivela come risolutore.

Infine impressionante come la scrittura di ogni indizio funzioni alla grande indipendentemente dalla fase dell’indagine in cui viene letto. Si percepisce una grande libertà nel seguire la pista che si preferisce e nonostante ciò ogni PNG incontrato, ogni episodio raccontato nel libro degli indizi funziona alla grande e dà la sensazione di seguire davvero il proprio filo di indagine.

Applausi!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...